I cestini di Pasqua

 

Un dolce-salato tipico della Pasqua dei nostri nonni tregnaghesi era il cestino che metteva insieme il dolce della pasta con il salato dell’uovo sodo. 

I cestini venivano mangiati nei picnic di Pasquetta insieme o in sostituzione delle brasadéle. 

Ecco la ricetta per prepararli.

 

 

 

Ingredienti:

500 gr. di farina 

1/4 bicchiere di latte

100 gr. di burro fuso

150 gr. di zucchero 

1 bustina di lievito per dolci

scorza di limone grattugiata

3 uova per l'impasto 

5 uova sode da mettere nei cestini

 

Preparazione:

Cuocere le uova in una pentola per 7 minuti dall’ebollizione e metterle da parte a raffreddare.

Mettere la farina in una ciotola, aggiungere lo zucchero, il lievito, la buccia di limone grattugiata.

Mescolare e unire il burro fuso, le uova e iniziare a lavorare il tutto aggiungendo il latte poco alla volta, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferire l’impasto sul piano di lavoro infarinato e lavorarlo fino a quando diventa compatto e liscio.

Stendere l’impasto e formare delle lunghe strisce. 

Creare con ciascuna striscia la base dove collocare l’uovo sodo, disporre l’uovo,  creare il cestino intorno e fare il manico.

Mettere in forno a 180° fino a quando i cestini raggiungono un colore dorato.