Lo stemma del comune di Tregnago

 

L’8 novembre 1928 il Podestà Giovanni Castagna, constatando che il Comune di Tregnago non aveva uno stemma ufficialmente registrato e neanche un gonfalone, secondo le norme allora vigenti, chiese il riconoscimento dell’insegna in uso con qualche modifica apportata da Attilio Costa. Le caratteristiche erano: “d’azzurro a due stelle d’oro a sei punte, avente nella parte inferiore un castello merlato al naturale, con tre torri ed una porta, costruito su di un colle verde, con strada serpeggiante nel mezzo”. Lo stemma attuale ha un’unica differenza: le stelle non sono due, bensì tre e venne istituito con Regio Decreto del 24 luglio 1929.